Chi siamo

b557b9eb-99a7-45e7-9a8f-a1e36ed3632f
Arboricoltori da oltre 15 anni ci occupiamo di piante d’alto fusto con competenza e passione, impegnandoci a intervenire per una corretta gestione e salvaguardia degli alberi. Specializzati in potature e abbattimenti controllati, eseguiti in arrampicata (tree climbing), siamo in grado di intervenire in qualsiasi situazione con professionalità e sicurezza, anche senza l’ausilio di piattaforme mobili.In collaborazione con Dottori Forestali per diagnosi fitostatiche e fitosanitarie, ci occupiamo della cura, della messa in sicurezza delle piante, di ispezioni in quota, valutazioni di stabilità degli alberi, consolidamenti con ancoraggi dinamici e molto altro.

La nostra idea

Un albero in natura non ha bisogno dell’intervento dell’uomo per svilupparsi e formarsi nel migliore dei modi. Quando osserviamo un grande albero in natura, ci meravigliamo della sua architettura meravigliosa. Le piante infatti rispondono nel modo migliore al vento, alla competizione, agli attacchi di funghi e insetti, e adattano la propria forma a seconda dello spazio disponibile e delle esigenze di luce.

Gli alberi necessitano di potature?

In ambiente Urbano o in parchi dove gli alberi, per problemi di spazio e sicurezza devono essere tenuti sotto controllo, talvolta è indispensabile il ‘nostro’ intervento di Climber. Con una potatura ben eseguita, il contenimento della chioma, l’eliminazione del secco o la messa in sicurezza di grossi rami, possiamo rendere un buon servizio agli Alberi, valorizzandoli e mantenendoli sani. Potare correttamente un albero , cioè eseguire un intervento mirato alle sue esigenze, in funzione del luogo in cui vive è la finalità del nostro lavoro, della nostra passione. La potatura di un albero deve essere la più leggera possibile, evitando assolutamente grossi tagli, e cercando di mantenere la pianta fogliata e senza snaturarne la sua forma naturale.

Alcuni dei nostri più importanti lavori

->Presso il giardino interno del Museo di S. Marco a Firenze, dove abbiamo in cura, insieme alla facoltà di Agraria di Firenze, un Cedro del Libano secolare di oltre 40 metri di altezza.

->All’interno del giardino di Villa Federici in località Fabiano Alto – La Spezia, nel quale siamo intervenuti su un Cedro del Libano centenario;

->Nel parco della tenuta Giovanni Della Casa, (autore del famoso “Galateo”), in località Mucciano a Borgo S. Lorenzo, Firenze, dove abbiamo eseguito degli interventi su Pini domestici, su un Cedro del Libano, su un Abete di Spagna colpito da fulmine e su una Sequoia con una parte di chioma disseccata;

->Nella Villa Il Leccio, in località Grassina, nel quale siamo intervenuti su alberi di leccio centenari, in particolare su una pianta di circa 800 anni di vita, descritta anche nel Carteggio di Michelangelo. Questo lavoro è stato recensito sul quotidiano “La Nazione”;

->Presso la fattoria “la Paneretta” a Poggibonsi (Siena), abbiamo curato un gruppo di Lecci di circa 400 anni;

->All’interno della tenuta di Fontallerta, presso Fiesole, ci siamo occupati di gruppi di lecci di circa 300 anni;

->Altri interventi sono stati effettuati presso la tenuta di Cotorniano, Siena.

Contattaci per una consulenza

Entriamo in contatto per effettuare una consulenza gratuita e valutare insieme il caso specifico e le possibilità di intervento.